Togliere lo smalto… il nostro metodo! :) / Removing nail polish…our own method! :)

[scroll down for the english version]

 

Ri-ciao ragazze 🙂

Questo è il secondo post di oggi e sarà abbastanza particolare: volevamo parlarvi del nostro metodo personale per togliere lo smalto. Lo so, può sembrare una cosa stupida… qualcuno si chiederà “perché, esiste addirittura un metodo?”

Beh, in realtà quello classico funziona per tutti: levasmalto, cotone (o dischetto di cotone, che personalmente preferiamo!) e via di sfregamento XD

Il metodo che stiamo usando ultimamente è abbastanza eco-friendly. Non fraintendete, si tratta sempre di levasmalto e cotone, ma quando funziona al primo colpo questo metodo fa risparmiare molto cotone (e sfregamento XD). Diciamo che è ispirato ad alcuni metodi visti in giro, ma l’abbiamo un po’ personalizzato. Tutto si basa sul lasciare “in posa” il levasmalto per un minutino. Volendo si può lasciare anche di più, e questo a volte assicura un risultato migliore, ma noi vogliamo che non ci porti via più tempo del metodo classico. Ma non perdiamo tempo e passiamo subito a spiegare 🙂

Tutto ciò che usiamo è il nostro fedele levasmalto (che abbiamo comprato per un paio di euro!) e un dischetto di cotone.

CIMG7247

Basta dividere un dischetto in due, come vedete nella foto qua sotto

CIMG7248

e il passo successivo è semplicemente spezzettare le due parti in tante più piccole. Non devono essere per niente regolari, anzi, volendo si può anche decidere di farne alcune più grandi e altre più piccole, perché le nostre unghie hanno diverse dimensioni, quindi può essere comodo!

CIMG7249

Dopodichè, basta bagnare con l’acetone ogni singolo pezzo e applicarlo sull’unghia facendo aderire bene e lasciare in posa per il tempo desiderato! 🙂 Noi di solito aspettiamo un minuto o due, il tempo di mettere il cotone sull’altra mano.

CIMG7251

Ah, si potrebbe usare anche il semplice cotone, ma troviamo sia più comodo il dischetto perché è più piatto, e quindi aderisce meglio all’unghia. Come noterete dalla foto, spesso dal cotone applicato traspare proprio lo smalto sotto…da questo si vede quanto ha aderito 🙂

Ovviamente il risultato dipende molto dallo smalto stesso, dal colore, dalla texture, e via dicendo. La prima volta che l’abbiamo provato, uno smalto color menta è venuto via che era una meraviglia, ed è rimasta qualche piccola macchiolina su cui siamo ripassate con il cotone stesso. Con altri colori, magari più long lasting, o semplicemente più scuri, magari si deve ripassare un po’ di più. Inoltre, questi tipi di metodi dovrebbero funzionare molto bene per quegli smalti con i glitter che si fa tanto fatica a togliere :/

Quel che è certo è che, almeno per noi, questa tecnica è un grande risparmio di tempo, di cotone, spesso anche di acetone.

Speriamo che abbiate trovato questo metodo interessante, e se lo provate fateci sapere cosa ne pensate, se ha funzionato, con quali smalti funziona meglio e con quali meno! Per ora ci è sembrato che con quelli di Kiko classici funzionasse molto bene, con altri un po’ meno. Lo stesso vale per i colori scuri, che sono sempre abbastanza difficili da togliere, anche con il metodo classico! 🙂

Un abbraccio

The Beauty Beans

[english version]

Hello again girls 🙂

This is our second post today and it’s gonna be about the method we use to remove nail polish 🙂 I know it sounds stupid, someone may ask “Is there even a method?”

Well, the classic one works perfectly: nail polish remover, cotton (or cotton pads, which we prefer), and a lot of rubbing  XD

The method we have been using lately is quite eco-friendly. Don’t misunderstand, it’s always about nail polish remover and cotton, but it may hep you save a lot of cotton (and rubbing XD). The secret is letting the nail polish remover soak into the polish on your nails for one minute or two, depending on what you like. You can always choose to leave it there longer, and sometimes it helps with the final result, but we don’t want this method to take us longer than the regular one.

Well let’s not waste any more time and start explaining! 🙂

All we use is our trustworthy nail polish remover (that we got for a couple of euros) and a cotton pad.

CIMG7247

The first step is separate the two halfs of the cotton pad as you can see in the pic below

CIMG7248

…then you just tear the two halfs to obtain small pieces of cotton. They don’t have to be all the same, it is even better if you make some bigger and some smaller ones, because our nails aren’t all the same size!

CIMG7249

After that, you just soak the small pieces of cotton into the remover and put them on every nail, letting it adhere very well. You can wait as much as you wish, we usually wait one or two minutes!

CIMG7251

You could also use regular cotton, but we find it more convenient to use cotton pads, because they are flatter, so the remover can soak better and it’s easier for the cotton to stick to the nail and do its job. As you can see from the picture, sometimes the nail with the polish shows through the cotton. This is because the cotton pads pieces are very flat and soaked into the remover.

The result depends from the polish itself, the color, the texture, the lasting power and so on. The first time we used it it helped take away ALL of the minty polish we had on the nail wondeerfully. With some other colors or just brands the results wasn’t as amazing, it really depends. Long lasting polishes are harder to remove, so you will have to come back with a little piece of cotton and remove the polish that didn’t come  off.

This technique is very time, cotton and nail polish remover saving, at least for us! 🙂

We hope you found this method interesting! If you try it please let us know in the comments if it worked for you, which polishes came off easier and which not 🙂

We wish you a wonderful rest of the day and send you a big hug :*

 

The Beauty Beans

Annunci

5 pensieri su “Togliere lo smalto… il nostro metodo! :) / Removing nail polish…our own method! :)

    • facci sapere come funziona con quello smalto lì 🙂 con quelli normali di Kiko chiari a noi funziona una meraviglia, con quelli più scuri non viene sempre via tutto completamente.. anche perché non abbiamo mai tempo di farlo stare troppo in posa 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...